Volvo Cars investe nella Start-up di punta Luminar

Il nuovo fondo d’investimento Tech Fund di Volvo Cars ha effettuato il primo investimento strategico acquisendo una quota di partecipazione in Luminar, con sedi a Palo Alto, in California, e a Orlando, in Florida, start-up di punta specializzata nello sviluppo di tecnologia sensoriale avanzata per i veicoli autonomi.

Tech Fund consolida una collaborazione già esistente, attualmente orientata allo sviluppo e collaudo della tecnologia su sensori sulle vetture Volvo.

La tecnologia LiDAR, che utilizza segnali laser a impulsi per la rilevazione degli oggetti, costituisce un elemento fondamentale per la realizzazione di veicoli autonomi sicuri. Il Tech Fund di Volvo Cars, lanciato all’inizio di quest’anno, punta a investire in start-up tecnologiche a elevato potenziale di tutto il mondo.

Concentra gli investimenti sulle tendenze strategiche di trasformazione tecnologica del settore automobilistico, come l’Intelligenza Artificiale, elettrificazione, guida autonoma e servizi in mobilità digitale. Le start-up avranno l’opportunità di sfruttare l’esclusivo accesso al mercato cinese – il maggiore per Volvo – oltre alla potenziale inclusione nella rete globale di partner tecnologici e automobilistici.

MOTORI

di Graziano Guerra

Lascia un commento

X

Newletter - La Rivista